Patrizia Cattaneo


Vai ai contenuti

Menu principale:


Giovanni Paolo II

Aiuti per la liberazione

GIOVANNI PAOLO II
E LE REAZIONI DEGLI OSSESSI


Dalle affermazioni di diversi esorcisti emerge che l’invocazione a Giovanni Paolo II ha un impatto devastante sul diavolo. Mons. Andrea Gemma nel suo libro “Confidenze di un esorcista” afferma che il maligno, durante gli esorcismi, reagisce violentemente all’invocazione del nome del Pontefice mariano, il cui pontificato - per sua stessa ammissione - lo ha molto disturbato.

Durante un esorcismo il diavolo avrebbe ammesso : “Il vecchiaccio (così chiama Giovanni Paolo II) ci ha fatto un enorme danno, ma quello che c’è adesso è peggio…”. Questo conferma la profonda avversione del maligno per Benedetto XVI.

Ma anche l’invocazione a Pio XII manda il diavolo in escandescenze, perché ogni pontefice è il successore di Pietro, quindi - come capo della Chiesa - è il suo nemico principale.
Fra Benigno, esorcista ufficiale della diocesi di Palermo, conferma nel suo libro “Il diavolo esiste” di avere ottenuto diverse liberazioni per intercessione di Giovanni Paolo II a partire dal giorno della sua morte.

Appoggiando sul capo dei posseduti una corona del rosario, appartenuta al papa mariano, assiste sempre a violente reazioni da parte delle persone colpite da disturbi malefici importanti.

Ma accanto a Giovanni Paolo II e a San Pio da Pietrelcina, a sorpresa anche un nome di donna rende paticolarmente furioso il diavolo: si tratta di santa Gemma Galgani.


Home page | Rassegna stampa | I miei libri | Luoghi di guarigione | Aiuti per la liberazione | Racconti dell'aldilà | Articoli | Preghiere | Link | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu