Patrizia Cattaneo


Vai ai contenuti

Menu principale:


I nostri cari defunti

Aiuti per la liberazione

I NOSTRI CARI DEFUNTI
CI PROTEGGONO DALLE FORZE DEL MALE

I consigli di Padre Cipriano de Meo sono sempre una risorsa incomparabile per imparare a difendersi dal principe delle tenebre.
Il cappuccino esorcista non ne fa mistero: durante gli esorcismi da lui praticati, le invocazioni ai santi, ma anche alla sua defunta madre, disturbano visibilmente il diavolo.
E quindi, per difendersi dal maligno, esorta tutti ad invocare, accanto ai santi, anche l’aiuto dei propri cari defunti in virtù del dogma della Comunione dei Santi. Infatti, per verità di fede, le nostre preghiere alleviano le pene delle anime purganti, ma al contempo le preghiere dei defunti – soprattutto se sono già in paradiso – sono efficaci presso Dio per ottenerci grazie e protezione. Poiché sulla terra il legame naturale più forte è quello con i propri genitori ed in particolare con la propria madre, anche in Cielo i genitori defunti mantengono il vincolo naturale con i propri cari e li assistono efficacemente. Ecco allora che accanto all’invocazione dei santi è utile e opportuno rivolgere preghiere ai nostri cari defunti, perché ci aiutino a sconfiggere l’antico e perfido avversario e ci preservino dai suoi piani malvagi.


Home page | Rassegna stampa | I miei libri | Luoghi di guarigione | Aiuti per la liberazione | Racconti dell'aldilà | Articoli | Preghiere | Link | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu